La Terrazza dei maestri: Seamus Heaney

attachment


LA LANTERNA DI BIANCOSPINO

Brucia fuori stagione il biancospino invernale,
mela degli spini, piccola luce per piccola gente,
che non vuole nulla di più da loro se non salvare
dall’estinzione il lucignolo della dignità,
senza doverli accecare d’illuminazione.

Ma talvolta quando il fiato ti s’impiuma nel gelo
Prende la forma itinerante di Diogene
Con la sua lanterna, alla ricerca di un uomo giusto;
così tu finisci per essere scrutato da dietro il frutto
che lui regge ad altezza d’occhi appeso a un tralcio,
e recedi davanti al suo nocciolo e polpa compatti,
al graffio a sangue che vuoi ti provi e ti renda mondo,
alla maturità beccata che ti esplora, e passa oltre.

Seamus Heaney, 1987

***

The Haw Lantern

The wintry haw is burning out of season,
crab of the thorn, a small light for small people,
wanting no more from them but that they keep
the wick of self –respect from dying out,
not having to blind them with illumination.

But sometimes when your breath plumes in the frost
it takes the roaming shape of Diogenes
with his lantern, seeking one just man;
so you end up scrutinized from behind the haw
he holds up at eye-level on its twig,
and you flinch before its bonded pith and stone,
its blood-prick that you wish would test and clear you,
its pecked-at ripeness that scans you, then moves on.

***
‘’[ Ne ‘’La lanterna di biancospino’’] la bacca rossa del biancospino invernale somiglia, per Heaney, a una piccola lanterna; il che a sua volta gli richiama Diogene di Sinope, il Cinico, il ‘’Socrate impazzito’’, che cercava l’uomo girando per Atene in pieno giorno con la sua lampada accesa.’’ (Nota a The Haw Lantern, pp.128-129)
***
Nato in Irlanda del Nord nel 1939, Seamus Heaney vive tra l’Irlanda e gli Stati Uniti, dove dal 1984 insegna alla Harvard University.
Nel 1995 gli è stato conferito il premio Nobel per la letteratura.

Testo della poesia (in originale e in traduzione), nota e cenni biografici sono tratti da:
Seamus Heaney, La lanterna di biancospino, Le Fenici Tascabili, Ugo Guanda editore 2007
Traduzione, introduzione e note sono di Francesca Romana Paci.

lanterna

(Alba Gnazi)

Advertisements
La Terrazza dei maestri: Seamus Heaney

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...